banner amm trasparente

Amministrazione Trasparente
Attività e procedimenti - Tipologie di procedimento - Ufficio vincolo idrogeologico


Il Servizio Assetto Idrogeologico si occupa, in collaborazione col Servizio Forestazione-Ambiente, del monitoraggio e della programmazione degli interventi di sistemazione e consolidamento di versanti in dissesto.

Il Servizio si occupa altresì della gestione delle funzioni derivate in materia di Vincolo Idrogeologico.

Personale

Responsabile: Geom. Stefano Cremonini
Referente: Dott.ssa Geol. Paola Montaguti

Dove si trova

c/o Comune di Valsamoggia Municipalità Castello di Serravalle
40053 Loc. Castello di Serravalle (BO) – 1° piano

Quando è aperto

Lunedì: 9.00-13.00
Giovedì: 9.00 – 13.00 e 15.00 – 17.00

Come contattarlo

Tel 051/6710711 (Centralino)
Tel 051/6710702 (Paola Montaguti)
Fax 051/6704634
e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 

Regolamenti Ufficio vincolo idrogeologico

 

Modulistica Ufficio vincolo idrogeologico

Modello R01    VersioneODT   VersionePDF
Modello R02    VersioneODT   VersionePDF
Modello R03    VersioneODT   VersionePDF
Modello R04    VersioneODT   VersionePDF
Modello R05    VersioneODT   VersionePDF

Per pratiche presentate in formato telematico tramite PEC

Autodichiarazione assolvimento imposta di bollo   VersioneODT   VersionePDF

Vincolo idrogeologico

La problematica del “Vincolo Idrogeologico” risale ai primi anni ’20. Lo scopo essenziale è quello di preservare l’ambiente fisico e fare in modo che tutti gli interventi sul territorio non ne compromettano la stabilità, non inneschino processi di erosione accelerata o di dissesto.
Il Vincolo Idrogeologico discende dal Regio Decreto Legge n° 3267 del 30 dicembre del 1923 “Riordinamento e riforma della legislazione in materia di boschi e di terreni montani” e recita: “Sono sottoposti a vincolo idrogeologico i terreni di qualsiasi natura e destinazione che per effetto di forme contrastanti con le norme possono, con danno pubblico, subire denudazione, perdere stabilità, turbare il regime delle acque” e dal .Regio Decreto del 16 maggio 1926 “Regolamento per l’applicazione del R.D.L. del 30 dicembre 1923”.
L’11 luglio 2000 con la Deliberazione della Giunta Regionale, n°1117, in applicazione della L.R. 3/1999, viene sancita la direttiva regionale “Riforma del sistema regionale e locale” con le norme tecniche relative alla gestione del V.I..
Tutti i tipi di interventi che vengono eseguiti nelle aree vincolate sono quindi assoggettati alla vigente normativa sul Vincolo Idrogeologico.
L'Unione di Comuni Valle del Samoggia per disciplinare e regolamentare la gestione della funzione ha adottato un regolamento per la gestione tecnica e amministrativa delle funzioni relative al Vincolo Idrogeologico di cui al R.D.L. 3267/23 e R.D. 1126/26, adottato con D.G. n°22/2001 ed approvato con Delibera di Giunta n. 37 del 28/05/2001.
 

Servizi Cartografici Interattivi e Cartografia Vincolo Idrogeologico Provincia di Bologna

Servizi offerti

 

Questo sito utilizza solo cookie tecnici, propri e di terze parti, per il corretto funzionamento delle pagine web e per il miglioramento dei servizi. Se vuoi saperne di piu' o negare il consenso consulta l'informativa sulla privacy. Proseguendo la navigazione del sito acconsenti all'uso dei cookie.Informativa privacy Cookie policy. I accept cookies from this site. Agree